Post in evidenza

KO-FI

Cos’è?

Ko-fi è un sito che aiuta gli artisti (di ogni tipo) a farsi conoscere e a trovare un po’ di supporto per realizzare i propri progetti.

Infatti ogni artista ha la propria pagina nella quale si può offrire un caffè virtuale che diventa poi un’effettiva donazione su PayPal.

Quanto costa?

L’iscrizione a Ko-fi e gratuita. Esiste anche un piano Gold, dal costo di 5.73 € che offre dei servizi in più.

Le donazioni, o meglio i caffè, invece partono da 2,83 €. Con la versione Gold l’artista può stabilire il prezzo del suo caffè.

Come usarlo?

Usare Ko-fi è davvero semplice e divertente. Vi basta iscrivervi, personalizzare la vostra pagina, scrivere una descrizione su di voi e su quello che fate/offrite e spiegare qual è il vostro obiettivo, in modo da far sapere ai vostri sostenitori come userete le donazioni.

Ricordatevi di promuovere la vostra pagina condividendola sui principali social.

Per tutti i lavori che volete caricare potete scegliere se renderli visibili a chiunque o solamente ai donatori, se renderli scaricabili oppure no, in alta risoluzione oppure no. La scelta sta a voi.

Ringraziate i vostri donatori

Ricevere delle donazioni è fantastico ma ringraziare è ancor meglio, oltre ad essere professionale.

Ricordatevi di ringraziare i vostri donatori magari anche con dei piccoli regali.

Per ogni caffè donato potete inserire nella mail di ringraziamento un link che riporti ad un’immagine personalizzata, un video, una canzone… qualsiasi cosa vogliate. Trovo che per chi dona sia bellissimo ricevere un regalo inaspettato.

Quanti caffè si possono donare?

La quantità la scegliete voi! Non c’è limite ai caffè da donare.

Con la versione Gold, un donatore può anche decidere di sostenervi con una donazione mensile.

Commissioni

Con la versione Gold è possibile avere l’opzione Commissioni.

Decidete che tipo di lavoro volete offrire, stabilite i prezzi ed il gioco è fatto.

La mia opinione

Personalmente trovo sia un progetto davvero interessante. Non solo aiuta gli artisti a farsi conoscere ma permette loro di crescere, migliorare, sentirsi utili (e credetemi che spesso e volentieri ci si demoralizza). In più tiene aggiornati i ‘fans’ o chi decide di supportarvi.

Io vi consiglierei di partire con dei prezzi bassi, soprattutto se state emergendo.

La mia pagina Ko-fi

ko-fi.com/letteramuta

Voi che ne pensate di questa piattaforma?

Per ogni opinione, consiglio oppure se avete anche voi una pagina Ko-fi scrivetemi qui: deborah@letteramuta.it